No 8

Räber, Ludwig

nascita 13.1.1912 Küssnacht (SZ), morte 4.8.1976 Sicilia (in un incidente), catt., di Küssnacht. Figlio di Joseph ( -> 6). Dopo la scuola capitolare di Einsiedeln, compì studi di filosofia a Lovanio e a Vienna, conseguendo il dottorato (1936). Pronunciò i voti ad Einsiedeln (1937), dove studiò teol. e fu ordinato sacerdote (1941). Divenne insegnante alla scuola del capitolo (rettore negli anni 1951-66 e 1973-76) e redattore della rivista Maria Einsiedeln (1941-51). Fu inoltre professore di pedagogia all'Univ. di Friburgo (1966-73, decano nel 1972-73). Pres. della Soc. sviz. degli insegnanti delle scuole secondarie (1950-53), fece parte della commissione fed. di maturità e della commissione di esperti per la revisione del regolamento fed. sulla maturità (1963-72). Fu inoltre membro della commissione sviz. per l'UNESCO (dal 1963) e del consiglio direttivo della Soc. acc. di Friburgo (1975). Pubblicò lavori sull'educazione, la scuola e l'arte e fu attivo come traduttore.


Bibliografia
Meinrads-Raben: Zeitschrift der Stiftsschule Einsiedeln, 65, 1976, fasc. 3/4, 10-12

Autrice/Autore: Gregor Jäggi / sma