No 2

Gächter, Paul

nascita 1.3.1893 Goldach,morte 15.3.1983 Innsbruck, catt., di Oberriet-Eichenwies (com. Oberriet). Figlio di Carl, amministratore, e di Heinrika Benz. Nel 1910 entrò nella provincia austriaca della Compagnia di Gesù; studiò filosofia (1915-18) e teol. (1918-22) a Innsbruck, dove fu ordinato sacerdote (1922) e conseguì il dottorato in teol. (1923). In seguito frequentò l'ist. biblico a Roma e Gerusalemme; nel 1929 ottenne l'abilitazione. Fu professore di Nuovo Testamento all'Univ. di Innsbruck fino alla soppressione della facoltà di teol. da parte delle autorità nazionalsocialiste nel 1938; in seguito insegnò a Puna (India, fino al 1940), a Kingshien e Zikawei (Cina, 1940-45), e infine di nuovo a Innsbruck (1946-63). Autore di numerose pubblicazioni incentrate sul Nuovo Testamento, fu un apprezzato docente e un esegeta di orientamento conservatore che si distinse per l'originalità del suo pensiero.


Opere
Summa introductionis in Novum Testamentum, 1938
Petrus und seine Zeit, 1958
Das Matthäus Evangelium, 1964
Bibliografia
Zeitschrift für Theologie und Kirche, 105, 1983, 332 sg.
– F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 212 sg.

Autrice/Autore: Josef Stierli / mdi