Confoederatio helvetica

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Nome ufficiale lat. della Confederazione svizzera. Il termine non sembra figurasse tra le antiche denominazioni della Conf. ed Ŕ stato impiegato solamente dopo la creazione dello Stato fed. nel 1848, per comoditÓ o per non privilegiare una delle lingue nazionali in determinati usi ufficiali. L'espressione lat. compare sulle monete (dal 1879), sul sigillo della Conf. (solo dal 1948) e sul frontone del Palazzo fed. a Berna (dal 1902) ed Ŕ pure l'intestazione scelta per la presentazione su Internet dell'amministrazione fed. (1995). La forma abbreviata CH Ŕ di uso corrente per designare la Svizzera o ci˛ che Ŕ sviz., spec. dopo la convenzione intern. del 1909 per l'immatricolazione dei veicoli a motore. In Svizzera l'acronimo CH Ŕ usato anche nei media e nella pubblicitÓ per designare prodotti, manifestazioni o pubblicazioni.


Bibliografia
Stemmi, sigilli e costituzioni della Confederazione svizzera e dei cantoni, 1948, 21-58

Autrice/Autore: Marco Marcacci / czu