No 1

Ponnelle, Jean-Pierre

nascita 19.2.1932 Parigi, morte 11.8.1988 Monaco, di Beaune (Borgogna). Figlio di Pierre, mercante di vini e giornalista, e di Mia Reiter, cantante di operetta. ∞ (1957) Margit Saad. Dopo la maturità a Baden-Baden (1948), studiò filosofia, letteratura e storia dell'arte a Parigi. Nel 1950 creò le prime scenografie e costumi per il balletto Jack Pudding di Hans Werner Henze a Wiesbaden. Nel 1963 mise in scena la sua prima opera (Tristano e Isotta di Richard Wagner a Düsseldorf) e in seguito ottenne fama intern. al festival di Salisburgo del 1968 con la regia del Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini. All'Opera di Zurigo realizzò, insieme a Nikolaus Harnoncourt, il celebre ciclo Monteverdi (1975-79) e un ciclo di opere di Wolfgang Amadeus Mozart (1980-87). Collaborò con Claudio Abbado, Daniel Barenboim e Herbert von Karajan in Europa e negli Stati Uniti.


Bibliografia
– M. W. Busch, J.-P. Ponnelle, 2002

Autrice/Autore: Bernard Gasser / cmu