No 1

Gold, Käthe

nascita 11.2.1907 (Katharina Stephanie) Vienna, morte 11.10.1997 Vienna, catt., di Vienna. Figlia di un fabbro. ∞ Willy Frey. Iniziò la carriera artistica interpretando ruoli infantili all'Opera di Vienna, dove più tardi frequentò l'Acc. di musica e di arte figurativa. Nel 1926 debuttò allo Stadttheater di Berna. In seguito fu ingaggiata a Monaco (1927, 1931-35), a Breslavia (1928-31), al Burgtheater di Vienna (1932-35) e, dal 1934, allo Staatstheater di Berlino, dove interpretò i ruoli di Ofelia e di Margherita. Dal 1944 al 1946 recitò allo Schauspielhaus di Zurigo, ricoprendo in particolare il ruolo di Nora in Casa di bambola di Henrik Ibsen. Nel 1947 fece ritorno al Burgtheater di Vienna e nel 1952 venne nominata attrice di camera. Fino agli anni 1960-70 continuò la sua collaborazione con lo Schauspielhaus di Zurigo. Interpretò numerosi ruoli femminili del teatro classico e moderno, recitò anche per il cinema e la televisione e lavorò per la radio. Nel 1985 si ritirò dalle scene. Fu insignita di numerosi riconoscimenti, fra cui l'Anello Hans Reinhart (1960) e l'Anello d'onore della città di Vienna (1982).


Archivi
– Collez. sviz. del teatro, Berna
Bibliografia
– E. Wurm, K. Gold, 19762
Der Zürcher Oberländer, 6.2.1997
DTS, 732

Autrice/Autore: Andrea Weibel / ato