No 2

Nägeli, Elisabeth

nascita 17.7.1897 Winterthur,morte 11.12.1988 Winterthur, rif., di Zurigo. Figlia di Hans, procuratore, e di Adele Heimlicher. Nubile. Studiò diritto a Zurigo e Berna (dottorato). Fu poi attiva per l'Unione di banche sviz., e dal 1935 al 1966 diresse la sede zurighese della Cooperativa di fideiussione SAFFA. Collaborò con diverse commissioni di esperti dell'Alleanza delle soc. femminili sviz. (ASF), di cui divenne membro di comitato (dal 1939) e poi vicepres. (1949-61); rappresentò inoltre l'ASF in seno alla commissione fed. dell'AVS (1948-67). Nel 1958 fu eletta dal Dip. fed. di giustizia e polizia nella commissione di studio per la revisione del diritto di fam. e fu pres. della commissione delle finanze della SAFFA. Dal 1966 fu consulente legale della Centrale delle ass. femminili di Winterthur. Fu inoltre pres. del Club alpino femminile (1945-48). Fu autrice di numerosi contributi su questioni giur. e politiche per la stampa femminile.


Archivi
– Racc. biografica presso la Fondazione Gosteli, Worblaufen
Bibliografia
Schweizerisches Frauenblatt, 1977, n. 7

Autrice/Autore: Regula Ludi / sma