No 2

Kohlund, Erwin

nascita 23.2.1915 Dortmund,morte 1.3.1992 Stäfa, rif., di Berna. Figlio di Ekkehard ( -> 1) e di Anna Helene Theiss. ∞ (1943) Margrit Winter. Dopo aver studiato al seminario Max Reinhardt di Vienna, fu attivo come attore a Troppau (oggi Opava, Repubblica Ceca) e Karlsruhe. Nel 1939 si trasferì in Svizzera, dove nel 1941 si affermò con il ruolo di Sali nel film Romeo e Giulietta nel villaggio. In seguito interpretò personaggi popolari nei film di Franz Schnyder ispirati alle opere di Gotthelf, partecipò a radiodrammi e lavorò per vari teatri a Basilea, Lucerna e Zurigo. Tra il 1956 e il 1985 curò nove volte la messa in scena dei Tellspiele ad Altdorf (UR) e nel 1960 diresse a Einsiedeln la regia del Grande teatro del mondo di Pedro Calderón de la Barca. Nel 1985 entrò nel gruppo teatrale indipendente Il soggetto, cofondato e diretto dalla figlia Franziska.


Bibliografia
TA, 3.3.1992
DTS, 1014 sg.

Autrice/Autore: Felix Aeppli / ato