23/02/2010 | segnalazione | PDF | stampare | 
No 23

Haller, Hermann

nascita 15.12.1909 Zurigo,morte 21.6.1985 Boswil, rif., di Gontenschwil. Figlio di Jakob, architetto, e di Gertrud Benda, cittadina ted. ∞ (1935) Vera Racz, attrice, poi pittrice, cittadina ungherese. Studiò presso una scuola tecnica di cinema a Monaco e in seguito a Berlino. Dal 1928 al 1938 lavorò come montatore e talvolta come assistente di regia in un centinaio di film a Berlino, Parigi, Vienna, Budapest e negli Stati Uniti. In Svizzera mise a disposizione dello studio di produzione Praesens le sue eccezionali conoscenze tecniche. Nell'ottica della difesa spirituale, realizzò Il fuciliere Wipf (con Leopold Lindtberg, 1938) e Wehrhafte Schweiz (1939), e fu direttore artistico di Gilberte de Courgenay (1941). Nel 1961 montò il film Lo strano mondo del signor Mississippi, tratto dalla pièce di Friedrich Dürrenmatt. Nel corso degli anni 1960-70 trovò nuove opportunità di lavoro nella Repubblica fed. ted., in particolare nelle superproduzioni di Harald Reinl. Nel 1949 ricevette il premio della città di Zurigo.


Bibliografia
– F. Buache, Le cinéma suisse, 1974
– H. Dumont, Histoire du cinéma suisse, 1987, 239 sg.

Autrice/Autore: Rachel Siggen-Bruttin / cpi