No 4

Gadient, Veit

battesimo 12.3.1878 Valduna presso Rankweil (Vorarlberg),morte 7.3.1969 Rapperswil (SG), catt., di Mastrils. Entrato nell'ordine dei cappuccini a Lucerna nel 1898, fu ordinato sacerdote nel 1903. Nel 1909 conseguì il dottorato in lettere all'Univ. di Friburgo. Insegnò nelle scuole dell'ordine a Stans e Appenzello (1910-19). Elaborò un programma di riforme dell'insegnamento per le scuole superiori catt. e nel 1915 fondò la rivista specializzata Schweizer Schule. In seno all'ordine fu segr. di missione e redattore del periodico Fidelis. Fondò la missione interna dei cappuccini, lanciata a Zurigo nel 1939. Fu autore di numerosi testi sulla scuola, la didattica specializzata e la religione, così come di pubblicazioni biografiche.


Opere
Prokop von Templin als Mensch, Prediger und Dichter, 1912
Der Caritasapostel Theodosius Florentini, 1946
Archivi
– Archivio della provincia dei cappuccini sviz., Lucerna
Bibliografia
Fidelis: indice generale delle annate 1909-1940, 1945, 103 sg.
Fidelis: indice generale delle annate 1941-1980, 1991, 68
– R. De Kegel, «Vom Nischenangebot zum Mosaikstein im eidgenössischen Bildungssystem», in Kapuziner in Nidwalden, 1582-2004, 2004, 317-351

Autrice/Autore: Christian Schweizer / mdi