Dufour, Cima

La montagna più alta della Svizzera (4634 m) fa parte del massiccio del Monte Rosa, che si estende in parte nel Vallese, in parte nelle province it. di Torino e Novara. Questa montagna di confine fu scalata per la prima volta l'1.8.1855 da una cordata inglese guidata dalla guida alpina Ulrich Lauener. Denominata in origine Höchste Spitze, la Cima (o Punta) Dufour acquisì l'attuale nome per decisione del Consiglio fed. (28.1.1863), in onore del padre della carta topografica della Svizzera, Guillaume-Henri Dufour.


Bibliografia
– E. Egli, «125 Jahre SAC - 125 Jahre Dufourspitze», in Die Alpen, 64, 1988, 274 sg.

Autrice/Autore: Arthur Fibicher / did