Plessur

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Fiume e distr. GR. Menz. come Plassura alla fine del XII sec., il fiume nasce in territorio di Arosa, raccoglie le acque dei torrenti Sapüner e Fondeier nei pressi di Langwies, attraversa lo Schanfigg e sfocia nel Reno a valle di Coira. Il bacino idrografico, fortemente minacciato da frane e valanghe, è delimitato dalle vette dell'Hochwang, del Weissfluh e del Rothorn. Già nel ME a monte della città di Coira furono realizzati dal suo corso due canali (Mühlbäche) destinati alla produzione di energia per l'attività artigianale e industriale. Il fiume inondò spesso la città fino ai lavori di canalizzazione nel 1765. Fino al 1968 la legna proveniente dai versanti impervi del basso Schanfigg fu trasportata sul fiume fino al Sand di Coira. Le centrali idroelettriche Molinis-Lüen e Lüen-Coira/Sand furono costruite nel 1914 risp. nel 1947.

Il distr. di P. fu istituito nel 1851 con la legge sulla divisione territoriale del cant. dei Grigioni in circoscrizioni per l'amministrazione della giustizia civile. Struttura creata artificialmente, senza precedenti storici, P. è composto dai circ. di Coira, Churwalden e Schanfigg, che nel 1851 si sostituirono alle antiche giurisdizioni di Coira, Churwalden, Sankt Peter e Langwies. Il distr. non è stato modificato dalla ridefinizione dei distr. del 2001. Oggi è una circoscrizione giudiziaria per la giurisdizione civile e penale.


Bibliografia
– F. Pieth, «Aus der Geschichte des Tales Schanfigg», in Bündner Jahrbuch, 1951, 97-125
– W. Schmid, «Mühlbäche», in Churer Magazin, ottobre 2000

Autrice/Autore: Jürg Simonett / cne