03/10/2016 | segnalazione | PDF | stampare | 

Mézières (FR)

Comune FR, distretto Glâne, dal 2004 comprende anche Berlens; (1179 Maseriis). Villaggio posto lungo la strada Romont-Bulle. Pop : 278 ab. nel 1811, 322 nel 1850, 406 nel 1900, 421 nel 1950, 461 nel 1980, 674 nel 2000. Vi sono vestigia di una villa romana. La signoria di M., esistente dalla fine del XIV sec., dipese dai Savoia fino al 1536, poi da Friburgo e fino al 1547 appartenne ai Bonvillars. In seguito ebbe numerosi altri proprietari, tra cui i von Diesbach di Friburgo (1627-54, 1756-98) e l'ospedale cittadino di Friburgo. Dal 1536 al 1798 fece parte del baliaggio di Romont, poi dell'omonimo distr. (1798-1848). Il castello, menz. dal 1179, fu trasformato nel XVIII sec. dai von Diesbach, che ne ebbero la proprietà fino al 1871; oggi custodisce un insieme eccezionale di pannelli decorativi e carte da parati del XVIII (manifattura Réveillon, Parigi) e XIX sec. La parrocchia è menz. nel 1228; la chiesa di S. Pietro in Vincoli è una nuova costruzione del 1937-39. La pop. di M., un tempo orientata esclusivamente verso l'agricoltura, nel 2000 lavorava per oltre due terzi fuori com.


Bibliografia
– B. de Vevey, Châteaux et maisons fortes du canton de Fribourg, 1978, 239-242
– A.-C. Page Loup, «Trésors de papier peint au château de Mézières (FR)», in RSAA, 47, 1990, 341-356

Autrice/Autore: Evelyne Maradan / ava