Uechtland

Antico territorio situato fra Arconciel e Berna; (1001/03: Otolanda; 1082: in pago Ohtlannden; 1374: Nuehtland; 1531: Nuithlandia; franc.: Nuithonie, utilizzato raramente). Il nome U. è di origine celtica; la prima parte del nome si riferiva probabilmente al tratto della Sarina tra Arconciel e lo sbocco nell'Aar. Nel ME l'U. non sembra aver mai costituito un'entità politica o giur.; già allora questo termine serviva solo per la localizzazione di luoghi. Non esiste alcun nesso linguistico o storico con il territorio di Ogoz, confinante a sud, come si ritenne a lungo. Il confine meridionale formava per contro l'unica chiara linea di demarcazione del territorio, poiché su nessuno degli altri lati esisteva un'entità territoriale limitrofa ben definita. Nel ME l'U. si estendeva da Arconciel, includendo Friburgo e le valli della Sarina e della Sense, fino a Berna, spesso indicata come Berna nell'U., e secondo alcune fonti spaziava anche oltre, fino a Soletta (1348: zu Bern und Solotern in Oechtland). In tempi più recenti, in ted. il nome viene utilizzato per distinguere l'ubicazione di Friburgo in U. da quella di Friburgo in Brisgovia.


Bibliografia
– P. Widmer, «Üchtland, ganz nüchtern betrachtet», in FGB, 80, 2003, 173-177
– W. Müller, «Der Name Üchtland. Eine Gegendarstellung», in FGB, 83, 2006, 238-244

Autrice/Autore: Wulf Müller, Ernst Tremp / lta