Rohrdorf

In origine baliaggio asburgico, dal 1415 al 1798 baliaggio nella contea di Baden e dal 1803 al 1854 com. AG (distr. Baden); (1275: Rordorf). Situato tra la piana della Reuss e l'Heitersberg, il baliaggio comprendeva gli insediamenti di Bellikon, Hausen, Künten, Stetten, Sulz, Remetschwil, Oberrohrdorf, Niederrohrdorf, Holzrüti e Vogelrüti. Pop: 1489 ab. nel 1837. Il vicebalivo e il responsabile della riscossione delle imposte appartenevano alla classe dirigente locale; a Oberrohrdorf si è conservato il deposito delle decime del 1660. Nel 1798, durante l'Elvetica, il baliaggio fu diviso tra i distr. di Bremgarten e Baden. Nel 1805 Remetschwil, Staretschwil, Busslingen, Oberrohrdorf e Niederrohrdorf furono uniti nel com. di R. (distr. Baden). Nel 1854 R. venne suddiviso nei com. di Niederrohrdorf, Oberrohrdorf e Remetschwil.


Bibliografia
Chronik Niederrohrdorf, 1979
– H. Meier, Rohrdorf, 1980
– F. Hälg-Steffen, «Wirtschaftlicher und sozialer Wandel am Rohrdorfer Berg vom 12. bis 16. Jahrhundert», in Argovia, 107/108, 1995/1996, 1-98

Autrice/Autore: Patrick Zehnder / mdi