Riedtwil

Villaggio nel com. di Seeberg, distr. Wangen; (1261: Rietwilere). ╚ situato lungo il fiume Ínz, ai piedi del versante orientale dello Steinenberg. Pop: 162 ab. nel 1764, 316 nel 1850, 243 nel 2008. Nel ME a R. veniva praticato l'avvicendamento delle colture. Fu incorporato nella signoria di Gutisberg, appartenente ai von Kyburg (menz. nell'urbario del 1261-64). Sul piano ecclesiastico il villaggio faceva capo a Seeberg. Quale parte della giurisdizione di Grasswil, nel 1395 R. pass˛ a Burgdorf, che integr˛ la localitÓ nel baliaggio di Grasswil. Sotto il dominio bernese R., dotato di taverna, fu sede di un tribunale e di un usciere, che ricopriva la carica di supplente del balivo di Wangen durante le sedute del tribunale criminale (Landtag) a Grasswil. Nel 1794 R. si separ˛ dalla scuola di Seeberg e ne fond˛ una propria insieme a Hermiswil (consorzio scolastico R.-Hermiswil dal 1991, Seeberg-Hermiswil dal 1999; chiusura della sede di R. nel 2007). Grazie alla favorevole posizione lungo la strada Herzogenbuchsee-Burgdorf e alla linea ferroviaria Berna-Olten (1857), nel villaggio prevalentemente rurale e artigianale si insediarono una fabbrica di ferramenta e una fonderia artistica e si svilupp˛ il pendolarismo verso i centri industriali vicini.


Fonti
FDS BE, II/9
Bibliografia
– K. H. Flatt, Die Errichtung der bernischen Landeshoheit Řber den Oberaargau, 1969
– A.-M. Dubler, źDie Herrschaften der Stadt Burgdorf im Oberaargau╗, in Jahrbuch des Oberaargaus, 39, 1996, 105-130
– R. Buser, Bauinventar der Gemeinde Seeberg, 2005

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / mku