Hinterkappelen

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Villaggio nel com. di Wohlen bei Bern, sulla riva destra dell'Aar; (1479: Cappellen; dal XVII sec.: Hinder Cappellen). Pop: 216 ab. nel 1904, ca. 600 nel 1960, 4323 nel 2003. Benché a H. sia attestato un priorato agostiniano soppresso nel 1281, il toponimo dovrebbe derivare da una cappella medievale. Nel villaggio, appartenente alla giurisdizione di Illiswil, si praticava l'avvicendamento delle colture. Situato vicino al traghetto di Dettigen (dal ME) e al "ponte nuovo" (Neubrücke) di Bremgarten, costruito nel 1467, H. era un luogo di transito lungo la strada maestra Berna-Aarberg. Dopo il 1960 il villaggio è divenuto un sobborgo residenziale dell'agglomerato bernese grazie alla costruzione di un grande complesso di ca. 1200 alloggi (Kappelenring) e di parecchi quartieri (Hintere Aumatt, Vordere Aumatt, Bennenboden, Reitenrain, Wyhalen, Schlossmatte). Le sue infrastrutture pubbliche - scuola elementare e secondaria (1974), sala parrocchiale (1976), biblioteca com. (1988) - vengono utilizzate anche dal resto del com. Ad H. hanno sede un ufficio postale, un centro benessere, un centro commerciale e alcune aziende artigiane. Grazie ai buoni collegamenti (autopostali), la maggioranza della pop. attiva è costituita da pendolari in uscita (spec. verso Berna).


Bibliografia
Gemeinde Wohlen bei Bern, [1994]
– T. Brodbeck, A. Schüpbach Wohlen bei Bern im 19. und 20. Jahrhundert, 2006

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / vfe