Abländschen

Frazione del com. di Saanen (BE). Insediamento sparso situato nell'alta valle dello Jaun, sulle pendici orientali dei monti Gastlosen, circondato da territori friburghesi. Pop: 80 ab. nel 1703, 110 nel 1764, 132 nel 1888, 96 nel 1910, 47 nel 1970, 52 nel 1990. Queste terre, appartenenti ai conti de Gruyère, nel 1555 passarono, con la parrocchia di Saanen, a Berna. Da Saanen, A. era ed è tuttora difficilmente raggiungibile: l'unico collegamento è costituito dalla strada agricola carrozzabile che porta a Boltigen, attraverso il passo dello Jaun. Per meglio assistere i fedeli di questa località sperduta, nel 1704 Berna elevò la cappella di A. (rif. dal 1556) al rango di parrocchiale. L'agricoltura (allevamento, alpeggi, industria casearia) costituisce da sempre la maggiore fonte di sostentamento; ca. ⅓ dei poderi combina lo sfruttamento di terre nel villaggio, di maggenghi e di alpeggi. Attualmente tutti gli agricoltori praticano un'attività accessoria, nell'ambito dell'economia alpina e forestale oppure nel turismo fam. e giovanile (sciovie, case di vacanza per fam.); una parte degli attivi lavora fuori com. durante tutta la settimana.


Bibliografia
– H. Müller, Regionalstudie Jaun-Abländschen, 1973

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / lss