05/02/2009 | segnalazione | PDF | stampare | 

Morens (FR)

Com. FR, distr. Broye, situato nell'enclave di Estavayer-le-Lac; (1216: Morens). Pop: 100 ab. nel 1811, 109 nel 1850, 148 nel 1900, 178 nel 1950, 123 nel 2000. Sono state rinvenute vestigia di epoca romana (insediamento, tomba e ponte di legno sulla Petite Glâne). Nel ME dipendeva dalla signoria di Bussy, che apparteneva ai signori d'Estavayer. Durante l'ancien régime venne integrato al baliaggio (1536-1798) e poi al distr. (1798-1848) di Estavayer. Nel 1338 gli ab. di Payerne incendiarono il villaggio. Menz. nel 1228, la parrocchia di M. comprendeva Bussy, che ereditò la sede parrocchiale nel 1869, Frasses (fino al 1701) e Autavaux (fino al 1719). Il diritto di collazione appartenne dapprima al capitolo di Losanna e in seguito, dal 1291 fino alla Riforma, al vescovo di Losanna. Edificata su fondamenta di epoca carolingia e del X sec., la chiesa dei SS. Ferreolo e Ferruccio fu poi riparata (1560), ristrutturata (1680) e ampliata (1735). Dopo la correzione della Petite Glâne e il prosciugamento delle zone paludose (1921), dal 1945 venne avviata una ricomposizione parcellare. Dal 1929 M. cedette terreni (ca. 40 ettari) all'aerodromo militare di Payerne. Nonostante l'apertura dell'autostrada A1 (2001), M. è rimasto un com. a carattere rurale (12 aziende agricole nel 2000).


Bibliografia
– Dellion, Dict., 8, 506-522
HA, 1, 1970, 8-11
La Liberté, 29.6.1977, 25-29

Autrice/Autore: Marianne Rolle / vfe