01/02/2006 | segnalazione | PDF | stampare | 

Granges-de-Vesin

Ex com. FR, distr. Broye dal 1848, dal 2004 parte del com. di Montets con Aumont, Frasses e Montet (Broye). G. Ŕ situato nell'enclave di Estavayer-le-Lac; (1330: Grangi de Visins). Pop: 127 ab. nel 1811, 204 nel 1850, 153 nel 1900, 106 nel 1950, 88 nel 1980, 147 nel 2000. G. appartenne alla signoria di Aumont e di Montet. Le fam. d'Estavayer, d'Illens, von Ligerz, Reyff e de Lanthen-Heid vi possedettero beni e vi esercitarono diritti feudali. G. dipese dal baliaggio di Estavayer, poi fece parte dell'omonimo distr. (1798-1848). Nel 1804 G. si separ˛ da Aumont, con cui formava una comunitÓ (commune gÚnÚrale), per divenire com. indipendente. Sul piano ecclesiastico, in origine G. fece capo alla parrocchia di Cugy (FR), poi a quella di Aumont. Nel 1836 fu costruito un piccolo edificio scolastico. G. Ŕ un com. essenzialmente agricolo, con numerosi pendolari in uscita. Nel 1989 Ŕ stata avviata una ricomposizione parcellare. L'arrivo dell'autostrada A1 ha invertito la tendenza demografica.


Autrice/Autore: Marianne Rolle / cpi