27/11/2003 | segnalazione | PDF | stampare | 

Champfèr

Insediamento nei com. di Sankt Moritz e Silvaplana (GR), situato lungo la vecchia strada dell'Engadina, a nord est del lago di Champfèr e sui due lati del torrente Ova da Suvretta che separa Sankt Moritz da Silvaplana; (1139: Campofare; ted. Campfer). Pop: 124 ab. nel 1900, 462 nel 2003. Nel ME C. faceva parte della pieve di Sankt Moritz, dall'avvento della Riforma (1552 ca.) fa capo alla parrocchia di Silvaplana. La chiesa di S. Rocco risale al 1521, la strada per Sankt Moritz-Bad al 1866. Dalla fine del XIX sec. vi sono stati costruiti vari alberghi; dal 1960 il numero degli appartamenti di vacanza è in forte aumento. Nel villaggio ha sede una scuola elementare.


Bibliografia
MAS GR, 3, 1940, 414, 418
– A. Müller, Our da l'istorgia da Champfèr, 1963
– S. Margadant, M. Maier, St. Moritz, 1993

Autrice/Autore: Silvio Margadant / vfe