No 6

Raemy, Tobie de

nascita 29.3.1863 Friburgo,morte 20.5.1949 Friburgo, catt., di Friburgo. Figlio di Julien Louis, giudice cant., e di Catherine nata de R. Dopo il collegio Saint-Michel a Friburgo (1880-82), fece il noviziato presso i minori conventuali di Friburgo e di Würzburg (1882-84); nel 1885 studiò diritto all'Univ. di Friburgo. Impiegato presso l'ufficio del controllo delle ipoteche di Friburgo (1885-91), divenne vicearchivista (dal 1891), poi archivista di Stato (1909-34). Incaricato di classificare e di aprire al pubblico gli archivi di Stato fino ad allora dispersi nei singoli servizi cant., adibì a questo scopo l'antico convento degli agostiniani (1917). Fu autore di numerosi e pregevoli lavori, tra cui L'émigration française dans le canton de Fribourg 1789-1798 (1935), e fece parte tra l'altro della Soc. di storia del cant. Friburgo (pres. onorario nel 1916). L'Univ. di Friburgo gli conferì il dottorato h.c. R. fu uno degli storici friburghesi della prima metà del XX sec. di maggiore rilievo.


Archivi
– Fondo presso AEF
Bibliografia
NEF, 82-83, 1949-1950, 132-135

Autrice/Autore: Georges Andrey / cor