Knonau (baliaggio)

Baliaggio zurighese che si estendeva su una superficie corrispondente all'incirca a quella dell'attuale distr. di Affoltern. Fu detto anche Knonaueramt o in dialetto Säuliamt. Il baliaggio di K. fu costituito da un decreto del 1507, con cui il Consiglio zurighese stabilì che i possedimenti a ovest della catena dell'Albis fossero amministrati come un baliaggio "esterno", per il quale doveva essere istituita una sede signorile nel com. di K. Inizialmente il baliaggio comprendeva tre complessi di proprietà acquisiti dalla città di Zurigo nel 1406-1503: l'antico baliaggio di Horgen-Maschwanden (baliaggio di Horgen), il Freiamt, ottenuto nel 1415, e dal 1503 il baliaggio di Hedingen. Fino al 1798 il Freiamt detenne pure l'alta giustizia sul baliaggio di Steinhausen (ZG) e sul Kelleramt (AG), che nel 1670 furono separati dal baliaggio di K. e posti sotto l'amministrazione del Consiglio della città di Zurigo. Nel 1512 la città acquisì anche la signoria di K., che integrò nel baliaggio di K. Rispettando in parte i confini validi fino ad allora, Zurigo suddivise il baliaggio in cinque circoscrizioni giudiziarie (Maschwanden, Freiamt, K., Hausen e Hedingen), ciascuna affidata a un luogotenente del balivo. Inoltre impose l'unificazione dell'ordinamento giur. di K. e nel 1535 promulgò gli statuti. Documentato nel XVI sec. quale istanza d'appello, il tribunale distr. scomparve nel XVII sec. Da allora i reati maggiori furono giudicati direttamente dal Consiglio della città di Zurigo. Tra i baliaggi della città-Stato di Zurigo, K. era uno di quelli che assicuravano un raccolto esiguo, benché fornisse un numero relativamente alto di uomini soggetti agli obblighi militari (1000 nel 1585). Nel 1798 il distr. elvetico di Mettmenstetten sostituì il baliaggio. Durante la Mediazione il territorio che era appartenuto al baliaggio di K. fu integrato nel vasto distr. di Horgen. L'estensione del nuovo baliaggio (Oberamt) di K., istituito nel corso della Restaurazione, corrispondeva all'incirca all'antica unità amministrativa e fu mantenuta invariata dalla Costituzione della Rigenerazione (1831). Nel 1837 la sede amministrativa del distr. fu trasferita da K. ad Affoltern am Albis e il distr. prese il nome della nuova sede.


Bibliografia
– A. Largiadèr, «Die Anfänge des zürcherischen Stadtstaates», in Festgabe Paul Schweizer, 1922, 1-92
Knonaueramt: gestern - heute - morgen, 1987
– H. R. Dütsch, Die Zürcher Landvögte von 1402-1798, 1994
Das Knonauer Amt, 2005

Autrice/Autore: Martin Illi / srg