15/02/2012 | segnalazione | PDF | stampare | 

Rohr

Denominazione corrente fino al 1845 dell'odierna parrocchia di Breitenbach, che comprende Breitenbach, Fehren e Schindelboden (com. Himmelried) nel cant. Soletta; (1253: Rore). Nel 1311 i von Ramstein donarono i diritti di patronato al convento di Beinwil. Anche Grindel e Bärschwil (1533-1626) e Kleinlützel (1607-32) furono legati alla parrocchia di R., a cui fece capo anche Brislach (fino al 1803). R. fu inoltre prepositura dell'abbazia di Beinwil-Mariastein. Dal 1688 al 1957 i monaci di Mariastein si occuparono della parrocchia. Nel 1845 la chiesa parrocchiale venne trasferita a Breitenbach. All'inizio del XXI sec. a R. si trovava ancora solo una cappella dedicata alla Commemorazione dei defunti.


Bibliografia
– E. Baumann, Breitenbach, 1950
– R. Henggeler (a cura di), Professbücher der Benediktinerabteien [...] St. Vinzenz in Beinwil und U. L. Frau von Mariastein [...], [1957], 285 sg.
– M. Gasser, T. F. Schneider (a cura di), Die Flur- und Siedlungsnamen der Amtei Dorneck-Thierstein, 2011, 819

Autrice/Autore: Lukas Schenker / cne