Henau

Villaggio nel com. di Uzwil (SG); (754: Aninauva). Fino al 1962 H. fu anche il nome ufficiale del com. di Uzwil; da allora il com. patriziale ha assunto la denominazione Uzwil-H. Pop: 279 ab. nel 1850, 527 nel 1900, 695 nel 1950, 818 nel 1993, 1017 nel 2000. Fino al XIX sec. la località costituì con la sua parrocchiale il fulcro del com. di Uzwil. Negli anni 1706-09, alla vigilia della seconda guerra di Villmergen, a H. ebbero luogo veri e propri conflitti confessionali. Dalla fondazione della parrocchia catt. di Niederuzwil nel 1933, quella di H. comprende i villaggi di H., Algetshausen, Niederstetten, Oberstetten e le località di Sonnental e Brübach (com. Oberbüren); le due parrocchie costituiscono il com. parrocchiale di H.-Niederuzwil. Il villaggio, in origine dominato dall'agricoltura, ospitò la fabbrica di tessuti colorati Felsegg (dal 1865) e una fabbrica di mobili (XX sec.), entrambe chiuse negli anni 1970-80. Dopo un periodo di stagnazione, nel decennio 1990-2000 una vivace attività edilizia ha favorito la crescita della pop.


Bibliografia
– M. Müller, Geschichte des Dorfes und der Gemeinde Henau, 754-1954, 1954

Autrice/Autore: Beat Bühler / vfe