27/03/2003 | segnalazione | PDF | stampare | 

Busskirch

Villaggio con chiesa appartenente al com. di Jona (SG), situato a sudest di Rapperswil, sulle rive del bacino superiore del lago di Zurigo; oggi quartiere residenziale nell'agglomerato di Jona-Rapperswil; (842/843: Fossonas ecclesiam; 854: Fussinchirichun; 1209: Buschilche). Luogo di trasbordo sulla direttrice romana Zurigo/Winterthur-Coira/Italia. La parrocchiale altomedievale di S. Martino (con camposanto) sorge sui resti di un edificio romano (I-IV sec.). A partire dall'VIII sec. il convento di Pfäfers detenne a B. diritti di collazione e di decima e vaste proprietà fondiarie. Nel 1351 (e fino al 1838) la chiesa fu incorporata nel convento. L'abitato di B., che con Jona formava un consorzio per lo sfruttamento dei beni comuni, fu dapprima soggetto alla signoria dei conti di Rapperswil, poi alla città di Rapperswil. Con la creazione delle parrocchie di Jona e di Rapperswil (XII/XIII sec.) l'estensione della grande parrocchia di B. diminuì; nel 1945 essa fu annessa alla parrocchia di Rapperswil.


Bibliografia
– A. Helbling, Die Geschichte der uralten Pfarrei Busskirch am oberen Zürichsee, 1976 (ed. riveduta da L. Helbling)

Autrice/Autore: Alois Stadler / vfe