01/02/2005 | segnalazione | PDF | stampare | 

Filzbach

Com. GL; (1394: Vilentzspach). Formato da insediamenti sparsi sul terrazzo del Kerenzerberg, sopra il lago di Walenstadt, Ŕ il villaggio pi¨ a ovest della circoscrizione elettorale di Kerenzen. Pop: 418 ab. nel 1888, 407 nel 1900, 393 nel 1950, 542 nel 2000. A Voremwald si trovano le rovine di una torre di guardia dell'etÓ di Augusto; abbandonata nel 16 d.C., nel 1959 vi sono stati eseguiti scavi archeologici. F. pass˛ a Glarona in seguito alla battaglia di Sempach (1386). Sul piano religioso gli ab. dipesero dapprima da Schńnis, dal XIV sec. da Obstalden. Nel 1528 aderirono alla Riforma. La cosiddetta Hausrechtsgenossame, un consorzio per l'uso collettivo di boschi, beni comuni e alpeggi regolato dalle tre fam. che abitavano ad ovest della gola di Sallern, fu costituita attorno al 1400. L'agricoltura di sussistenza fu praticata fino al XVII sec. e la frutticoltura fino al XVIII sec. Gli alpeggi sono sfruttati ancora oggi. Nel XVIII sec. il diffondersi della filatura a mano gener˛ un certo benessere. Il setificio, costruito nel 1889, Ŕ stato chiuso nel 1990. L'attuale edificio della scuola elementare fu inaugurato nel 1838. Il turismo, giÓ discretamente presente nel XIX sec., conobbe un forte sviluppo dopo la costruzione della strada del lago di Walenstadt (1964). Dal 1926 il com. ospita la casa di vacanze Lihn della Croce Blu. Dopo le due seggiovie, nel 1970 fu costruito il centro sportivo del cant. Zurigo, la cui piscina Ŕ stata rimessa a nuovo nel 2002.


Bibliografia
– AA.VV., źEin frŘhr÷mischer Wachtposten auf dem Kerenzerberg╗, in JbGL, 59, 1960, 5-32
– F. Stucki, Die Rechtsquellen des Kantons Glarus, 4, 1985, 1943-1960
150 Jahre Schulhaus Filzbach, 1988 (presso LBGL)

Autrice/Autore: Karin Marti-Weissenbach / ato