31/10/2016 | segnalazione | PDF | stampare | 

Betschwanden

Ex comune GL, dal 2011 forma con Braunwald, Elm, Engi, Haslen, Linthal, Luchsingen, Matt, Mitlödi, Rüti, Schwanden (GL), Schwändi e Sool il comune di Glarona Sud; (1240: in Beswando). Il villaggio si trova sul lato destro della valle della Linth, con nucleo principale situato sul cono di deiezione del Diesbach. Pop: 123 ab. nel 1692, 254 nel 1850, 255 nel 1900, 282 nel 1950, 132 nel 1980, 172 nel 2000. Fin dalle origini dipendente sul piano parrocchiale da Glarona, B. versò tributi al monastero di Säckingen fino al 1395. La chiesa, eretta in stile romanico nel XIV sec. e più volte trasformata, nel 1779-80 fu munita di protezioni dalle inondazioni; arricchita nel 1915 da elementi liberty e neobarocchi, è stata restaurata negli anni 1975-77. Con Hätzingen, Diesbach e Rüti, dal 1528 B. forma una comunità parrocchiale rif., che fino al 1942 comprese anche Braunwald e in cui furono attivi, fra gli altri, il riformatore Fridolin Brunner (dal 1532 al 1555) e Gottfried Heer (dal 1866 al 1906). Fino al XIX sec. le attività economiche più importanti furono agricoltura e alpicoltura; l'alpe Vorder Sand (Linthal) apparteneva al com. patriziale (Tagwen) già prima del 1800. Il mulino sul Diesbach, costruito nel 1778, venne adibito a ospizio della comunità rif.; da una filanda del 1843, trasformata in magazzino nel 1910, è derivata nel 1982 un'azienda chimica del ramo tessile. Nel 1727 la parrocchia di B. venne dotata di una scuola; l'edificio scolastico eretto nel 1844 accoglieva le classi delle scuole secondarie dei com. vicini (da Luchsingen a Rüti), mentre la scuola elementare si trova a Diesbach. Dal 1984 B. e Rüti (con Diesbach sino al 2004, in seguito con Linthal) costituiscono un circondario scolastico per l'insegnamento elementare. Il villaggio fa inoltre parte del circondario scolastico per l'insegnamento secondario di Linthal-Luchsingen. Nel 1879 il com. fu raggiunto dalle linee della Ferrovia del Nord-Est. Nel 1978 venne inaugurato un macello di emergenza (per animali malati). Nel 1989 la circonvallazione ha mutato il profilo del villaggio nei pressi della chiesa. Nel 1990 il 67% delle persone attive erano pendolari in uscita; 17 dei 27 occupati a B. operavano nel terziario.


Bibliografia
– J. Davatz, «Die reformierte Kirche Betschwanden», in NMS, 29, 1978, 91-100

Autrice/Autore: Karin Marti-Weissenbach / vfe