25/01/2005 | segnalazione | PDF | stampare | 

Feusisberg

Com. SZ, distr. Höfe; (XIII sec.: Berg, Uffenberg; XVI sec.: Fessisskilch; 1590: Föussisberg). Esteso com. agricolo, comprende i villaggi di F., Schindellegi e parte di Biberbrugg. La principale zona insediativa è posta su di un terrazzo dominato dall'Etzel, a 600-800 m sopra il lago di Zurigo. Pop: 649 nel 1743, 991 nel 1850, 1654 nel 1950, 3779 nel 2000 (di cui più di due terzi a Schindellegi).

Sottomesso alla signoria fondiaria del convento di Einsiedeln, F. faceva parte degli Höfe, la cui avogadria passò al cant. Svitto nel 1440. Sul piano religioso dipese dalla parrocchia di Freienbach fino al 1492, pur possedendo una cappella dedicata a S. Giacomo (menz. nel 1430) con annesso cimitero. Nel 1492/93, l'area corrispondente all'attuale territorio com. divenne parrocchia autonoma, ma il diritto di collazione rimase nelle mani dell'abate di Einsiedeln. La prima chiesa parrocchiale fu consacrata nel 1509, quella odierna, in stile barocco, nel 1785. F. si trovava sulla via dei pellegrinaggi per Einsiedeln e Santiago di Compostella.

Nel tardo ME, la vita economica di F., spec. in altura, era dominata dall'allevamento e dall'economia lattiera, che venivano praticati in fattorie chiamate Schweighöfe e i cui prodotti erano destinati al commercio. Fino alla fusione dei distr. di Wollerau e Pfäffikon (1848), il confine che separava l'Hinterer Hof dal Vorderer Hof, importante sul piano politico, attraversava il territorio com. La Costituzione cant. del 1848 attribuì alla parrocchia di F. compiti di natura politica. L'apertura nel 1877 della linea ferroviaria Wädenswil-Einsiedeln, con stazione a Schindellegi, fece temporaneamente di F. una stazione climatica, con alberghi, pensioni e un hôtel di montagna con belvedere sulla sommità dell'Etzel. L'autostrada A3, completata nel 1968, diede nuovi impulsi all'economia locale (commercio e turismo), il che favorì un rapido sviluppo della pop. e una conseguente marcata riduzione delle imposte. Nel 1996 l'amministrazione com. è stata trasferita da Schindellegi a F. e da allora le assemblee com. si tengono alternativamente nelle due località.


Bibliografia
Höfnerland - Höfnerlüüt, 1981

Autrice/Autore: Paul Wyrsch / ato