Ebringen

Antica signoria dell'abbazia di San Gallo nei pressi di Friburgo in Brisgovia, menz. per la prima volta come Eberingen attorno al 716-721 in un doc. sangallese. Questo presunto bene ereditario dell'abate Otmar, fondatore del convento, divenne in seguito centro amministrativo dei beni abbaziali in Brisgovia e sede di un preposito. Nel tardo ME passò nelle mani di diversi feudatari dell'abbazia. In età moderna e fino al 1803 E. fu, come Neuravensburg, una signoria extraterritoriale del principato abbaziale di San Gallo, che lo riacquisì come feudo nel 1621. Prefetti ecclesiastici, che in tale funzione facevano parte della cavalleria brisgoviese, amministravano la signoria (comprendente Norsingen). Il cant. San Gallo, che l'aveva rilevata nel 1805, la vendette l'anno seguente al margraviato del Baden. La chiesa di E. è dedicata a S. Gallo.


Bibliografia
– I. von Arx, Geschichte der Herrschaft Ebringen, 1792 (rist. 1860)
– C. Schott, E. Weeger (a cura di), Ebringen, 1, 1992

Autrice/Autore: Werner Vogler / ato