No 2

Caglioni, Carlo

nascita 16.6.1790 Ascona,morte 22.9.1846 Ascona, catt., di Ascona. Figlio di Andrea ( -> 1). ∞ Rosa Antognini. Fratello di Marco, arciprete di Ascona. Avvocato, nel 1825 subentrò al padre quale deputato diretto al Gran Consiglio. Nel 1830, dopo la riforma costituzionale, lasciò il legislativo cant. perché eletto in Consiglio di Stato, dove sedette fino al 1835. Fu poi giudice del tribunale d'appello (1835-41), carica che dovette abbandonare perché ritenuto implicato nel tentativo controrivoluzionario dell'estate 1841.


Archivi
– Fondo Caglioni presso ASTI
Bibliografia
Gazzetta Ticinese, 30.9.1846

Autrice/Autore: Fabrizio Panzera