Langnau bei Reiden

Ex comune LU, distretto e circoscrizione elettorale Willisau, dal 2006, unitamente a Richenthal, parte del comune di Reiden; (900 ca.: Langunouva). Il territorio com. comprendeva il villaggio di L. nella valle della Wigger e la frazione di Mehlsecken. Pop: ca. 680 ab. nel 1695, 808 nel 1798, 1244 nel 1837, 1168 nel 1850, 826 nel 1900, 1145 nel 1950, 996 nel 1980, 1206 nel 2000. Nel bosco sopra Mehlsecken sorgeva la fortezza di Ottenstein. Prima del 1036 i von Lenzburg donarono la curtis di L. al capitolo di BeromŘnster, che detenne la signoria territoriale e la bassa giustizia di L., Richenthal e Mehlsecken fino al 1478, quando gli uomini liberi della cittÓ e della contea di Willisau acquisirono la signoria territoriale; la bassa giustizia pass˛ invece a Lucerna. L'alta giustizia era amministrata dalla contea di Willisau, acquistata da Lucerna nel 1407. Sul piano ecclesiastico, L. dipendeva da Richenthal; dopo la fondazione della commenda gerosolimitana di Reiden (prima del 1284), Mehlsecken e la parte inferiore del villaggio passarono alla parrocchia di Reiden. Dal 1599 L. ebbe una propria cappella dedicata alla Madonna (ampliata nel 1669 e demolita nel 1975), dal 1972 una chiesa parrocchiale. Eretto a parrocchia autonoma nel 1948, divenne un com. parrocchiale solo nel 1973. Le odierne corporazioni di proprietari di L. e Mehlsecken si sono sviluppate da istituzioni medievali (ordinamento definito giÓ nel 1420). Il com. patriziale Ŕ stato integrato nel 1991 nel com. politico. La circoscrizione fiscale (Steuerbrief) di L. includeva anche Richenthal (fino al 1846) e Mehlsecken. Nel 1856 il com. di Mehlsecken, fino ad allora autonomo, fu incorporato in quello di L. La pratica medievale di avvicendamento delle colture (due campi nella valle della Wigger, il terzo nell'Altenthal e presso il Weierbach) dal 1600 ca. fu in parte soppiantata da quella delle marcite e dei prati irrigui, di proprietÓ privata. Nel 1998-99 Ŕ stata portata a termine la ricomposizione parcellare ed Ŕ stato introdotto il registro fondiario fed. L'importante mulino di Mehlsecken Ŕ menz. la prima volta nel 965; la filanda sorta nelle sue vicinanze nel 1903 fu distrutta da un incendio nel 1929. Il corso della Wigger (1498, 1977, 1991) e del Dorfbach (1922, 2001) furono pi¨ volte corretti. L. Ŕ collegato alla rete ferroviaria nazionale dal 1856 (stazione a Reiden) e a quella stradale dal 1980 (A2 con uscita a Mehlsecken). Per molto tempo L. mantenne un carattere rurale (con un'elevata pressione fiscale e una scarsa presenza di industrie). In tempi recenti la costruzione di nuovi quartieri ha comportato un rafforzamento della tendenza al pendolarismo.


Fonti
FDS LU, II/2/1, 243
Bibliografia
– M. Huber, Langnau im Wiggertal, 1996

Autrice/Autore: Max Huber / frm