Wilihof

Ex comune LU, distretto e circoscrizione elettorale Sursee, dal 2005, unitamente a Kulmerau, parte del comune di Triengen; (1429: Wyl; 1469: Wilehof; spesso designato come Triengen ennet der Suren). Situato sul pendio occidentale della valle lucernese della Suhre, costituì fino alla fusione il più piccolo com. del cant. Lucerna. Pop: 266 ab. nel 1850, 192 nel 1900, 319 nel 1950, 204 nel 1980, 254 nel 2000. Parte della signoria di Büron, ceduta nel 1455 dai baroni von Aarburg a Lucerna, W. appartenne fino al 1798 al baliaggio di Büron e fu poi assegnato al distr. elvetico, risp. distr. (dal 1803), di Sursee. Separatosi da Triengen nel 1842 per costituire un com. autonomo, figura come tale la prima volta solo nel 1853, con il suo inserimento nella legge organica cant. Il com. comprendeva gli insediamenti di Wilihöfe, Bad Knutwil, Burst e Dieboldswil. Sul piano ecclesiastico faceva capo alla parrocchia di Triengen, a eccezione di Bad Knutwil, che dipendeva da Knutwil. Il suo territorio apparteneva alla tipica zona di fattorie sparse, dove non esistevano beni comuni e quindi neppure delle istituzioni di tipo corporativo. A W., che presentava un numero superiore alla media di grandi fattorie, i Tauner, che costituivano meno del 70% delle persone soggette a imposte, ebbero una rilevanza minore rispetto all'antico baliaggio di Büron, dove erano predominanti. Ancora alla fine del XX sec. l'economia del com. era caratterizzata dall'agricoltura; nel 1996 il settore primario offriva il 74% degli impieghi a W. Nel 1787 la fam. Mahler di Lucerna trasformò le terme di Bad Knutwil (menz. la prima volta nel 1484) in un moderno stabilimento di cura. Attivo fino al 1926, ospitò in seguito un ist. per ragazzi con disturbi comportamentali (Jugenddorf St. Georg, oggi Jugenddorf Knutwil Bad), diretto fino al 1971 dalla congregazione dei Fratelli delle scuole cristiane. L'ist. concesse in affitto (dal 1986) e poi vendette (2003) le sorgenti alla Mineralquelle Bad Knutwil AG, che commercializza l'acqua minerale di Knutwil.


Bibliografia
– F. Kurmann, Das Luzerner Suhrental im 18. Jahrhundert, 1985

Autrice/Autore: Walter Frey / vwy