Schlierbach

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Com. LU, distr. Sursee; (1178: Slierbach). Situato su un altopiano del versante orientale della valle lucernese della Suhre, comprende il villaggio di S. e le frazioni di Etzelwil e Wetzwil. Pop: 653 ab. nel 1850, 446 nel 1900, 485 nel 1950, 567 nel 2000. Sono stati rinvenuti resti di fondamenta di una villa romana. Nel 1455, come parte della signoria di Büron, S. passò a Lucerna e dipese dal baliaggio di Büron-Triengen fino al 1798, quando venne assegnato alla municipalità di Büron. Dal 1844 è un com. politico autonomo. Sul piano ecclesiastico, S. fa capo a Büron, mentre la frazione di Wetzwil, parte del com. di Rickenbach dal 1798 al 1806, fu annessa alla parrocchia di Rickenbach (1807). S. ed Etzelwil formarono comunità autonome basate sul diritto personale. All'inizio del XIX sec. a S. la quota dei Tauner sul totale delle economie domestiche (66%) era inferiore rispetto ai com. limitrofi. A Etzelwil i beni comuni furono privatizzati nel 1806 (pascoli) risp. nel 1816 (boschi), quelli di S. nel 1816. Soprattutto fino a metà del XIX sec. l'industria tessile a domicilio costituì una fonte accessoria di guadagno. Ancora all'inizio del XXI sec. il com. conservava la sua vocazione agricola.


Bibliografia
– F. Kurmann, Das Luzerner Suhrental im 18. Jahrhundert, 1985
Eusi Heimet: 150 Jahre Gemeinde Schlierbach, 1994

Autrice/Autore: Walter Frey / lta