Rickenbach (LU)

Comune LU, distretto e circoscrizione elettorale Sursee; (1230/31: Richenbach). Situato nella conca di un'alta valle posta sopra la valle della Wyna, comprende il villaggio di R., le frazioni di Niederwil e Mullwil e, dal 2013, Pfeffikon. Pop: ca. 650 ab. attorno al 1695, 771 nel 1798, 1060 nel 1850, 853 nel 1900, 1110 nel 1950, 2017 nel 2000. Fino alla guerra di Sempach (1386) presso Sagen si ergeva la fortezza di Hintere Rinach. Fino al XV sec. allodio e bassa giurisdizione dei signori von Reinach, che nel XIV e XV sec. vendettero gradualmente i loro diritti fondiari, dal 1415 R. fu integrato nell'alta giurisdizione lucernese del Michelsamt. Dopo la spartizione dei diritti fra Lucerna e i signori von Reinach (1424), nel 1464 Lucerna acquistò il banno e la giurisdizione su R. Dal 1464 al 1750 fece parte del tribunale di Gunzwil e in seguito formò una giurisdizione autonoma. La parrocchia con la chiesa (menz. la prima volta nel 1230/31) appartenne al decanato di Oberkirch. La parte settentrionale del com. fece capo con Mullwil alla parrocchia di Pfeffikon fino al 1806, poi a quella di R. Alla fine del XIV sec. i diritti di patronato passarono ai baroni von Grünenberg e in seguito al capitolo di Beromünster (1400), che incorporò la chiesa nel 1401. La chiesa di S. Margherita, eretta nel 1453, fu ricostruita nel 1661-62 e 1957-58. Il com., sottoposto a modifiche di confine nel 1806 e 1812, era composto da villaggi dediti all'avvicendamento triennale delle colture in territori a economia agricola mista. Nel 1330 sono cit. i mulini di R. e Mullwil, nel 1414 quello di Niederwil. La locanda di R. è attestata dal XIV sec. Una prima scuola è menz. nel 1640; dal 1967 R. dispone anche di una scuola secondaria. Dal 1765 al 1848 era sede di un posto di dogana. Nel XVIII e XIX sec. la zona era un centro della produzione di cotone, a cui nel XIX sec. subentrarono la tessitura della seta, la fabbricazione di sigari (dal 1878 fino agli anni 1970-80) e l'intreccio di paglia e canapa. Nel 1981 una comunità di domenicane provenienti da Arenberg presso Coblenza (Renania-Palatinato) si trasferì a R.. La località è connessa alla regione economica di Reinach, Menziken e Pfeffikon. Nel 2005 il settore primario offriva ca. il 17% dei posti di lavoro nel com., il secondario ca. il 45%, e il terziario ca. il 38%.


Bibliografia
– M. Estermann, Geschichte der Pfarrei Rickenbach, 1882
MAS LU, 4, 1956, 317-326
– F. Glauser, J. J. Siegrist, Die Luzerner Pfarreien und Landvogteien, 1977, spec. 164
– H. Wicki, Bevölkerung und Wirtschaft des Kantons Luzern im 18. Jahrhundert, 1979
Damals in Rickenbach, 1991

Autrice/Autore: Waltraud Hörsch / vfe