No 6

Häberlin, Hermann

nascita 3.11.1862 Kirchberg (TG),morte 18.9.1938 Hedingen, rif., di Bissegg (oggi com. Amlikon-Bissegg) e Zurigo. Figlio di Hans Conrad, pastore rif. e amministratore, e di Louise Ernst. Abiatico di Hans Konrad ( -> 4). ∞ 1) (1893) Auguste Elise Krayer, figlia di Leonhard Fritz, maestro bottaio e mercante di vini, di Basilea; 2) (1926) Helene, figlia di Emil Frey. Dal 1882 studiò medicina a Ginevra, Monaco, Zurigo, Heidelberg e Würzburg, ottenendo il dottorato a Zurigo (1889). Medico a Indianapolis (Stati Uniti) dal 1890 al 1892, aprì in seguito uno studio a Zurigo (1892) e una clinica privata di chirurgia e ginecologia (1894-1920). Rappresentò il partito radicale nel consiglio com. di Zurigo (1904-20, pres. 1918-19), fu membro del Gran Consiglio (1914-35, pres. 1929-30), municipale di Zurigo (1920-32, responsabile della sanità pubblica) e Consigliere nazionale (1929-35). Fondatore e pres. della cassa malati zurighese per il personale di cura (1901), fu anche cofondatore e membro del consiglio di amministrazione dell'odierna INSAI (1918-38), membro del comitato direttivo dell'Ufficio intern. della pace (1920-38) e pres. dell'Ass. sviz. per la Soc. delle Nazioni. Fu autore di numerose pubblicazioni di politica e igiene sociale.


Archivi
– Doc. presso Ist. di storia della medicina, Univ. di Zurigo
Bibliografia
– AA. VV., Dr. med. H. Häberlin, 1938
– H. Häberlin, Zur Geschichte der Familie Häberlin, 1970

Autrice/Autore: Markus Bürgi / vfe