No 20

Bachmann, Karl

nascita 3.12.1915 Wollerau,morte 24.5.2004 Wollerau, catt., di Wollerau. Figlio di Carl, commerciante, e di Blandine Gobet. ∞ (1943) Alma Waldvogel. Dopo le scuole superiori a Svitto e Friburgo, studiò diritto a Zurigo, conseguendo il dottorato nel 1946. Avvocato e notaio, fu responsabile degli uffici del catasto nonché esecuzione e fallimenti del distr. degli Höfe (1936-80); dal 1938 al 1968 fu cancelliere di tribunale. Rappresentò il partito cristiano-sociale al Gran Consiglio svittese (1948-52) e in Consiglio nazionale (1959-71). Difensore dei diritti dei più deboli nella società, nelle istituzioni sviz. e nel Terzo mondo, si occupò di politica sociale, aiuto allo sviluppo e perequazione finanziaria. Pres. del gruppo di studio del suo partito sulla politica culturale, fu cofondatore e pres. del giornale Schwyzer Nachrichten; per molti anni presiedette inoltre la soc. culturale Adelrich della regione dell'Etzel e del lago di Zurigo.


Autrice/Autore: Franz Auf der Maur / vfe