Wolfisberg

Com. BE, distr. Wangen, circoscrizione amministrativa Alta Argovia; (1332: Wolfisperg). Com. montano, situato su un terrazzo del versante meridionale del Giura. Pop: 301 ab. nel 1764, 285 nel 1850, 217 nel 1900, 181 nel 1950, 135 nel 1980, 174 nel 2000. La curtis di W. sorse su un pianoro formato da una frana di epoca postglaciale sul Lebernberg. Parte della signoria di Bipp e della parrocchia di Oberbipp, tra il 1300 ca. e il 1413 fu l'unico insediamento montano del baliaggio di Erlinsburg. Parte della bassa giurisdizione di Niederbipp, sotto il dominio bernese W. nel 1463 fu integrato nel baliaggio di Bipp. Nel 1518 furono definiti i confini del villaggio, che nel 1628 contava otto case. Sono state rinvenute scorie della produzione vetraria, attestata nel 1491 e soggetta al pagamento di tributi. Nel 1597 gli ab. di W. producevano carbone nel bosco d'alto fusto sul Lebernberg e tagliavano illecitamente legname destinato alla vendita. Nel corso del XIX-XX sec. il lavoro a domicilio (ad esempio cucitura di camicette per le fabbriche tessili di Wangen an der Aare) affianc˛ l'agricoltura, ma non riuscý a frenare l'emigrazione. Il calo del numero degli scolari port˛ alla creazione, nel 1975, del consorzio scolastico di W.-Rumisberg-Farnern; l'insegnamento viene impartito nell'edificio scolastico costruito nel 1955-56. Nel 1978-97 W. e Rumisberg promossero una ricomposizione parcellare. Nel 2000 l'84% della pop. attiva era costituito da pendolari in uscita. Presso l'alpeggio per l'estivazione di Buechmatt Ŕ in funzione un ristorante per escursionisti.


Fonti
FDS BE, II/10, n. 441
Bibliografia
– H. Freudiger, Die politisch wirtschaftliche Entwicklung des Amtes Bipp, 1912
Gesamtmelioration Rumisberg - Wolfisberg, 1978-1997, 1997
– S. Steger, Bauinventar der Gemeinde Wolfisberg, 2008

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / sma