Walliswil bei Niederbipp

Com. BE, distr. Wangen, circoscrizione amministrativa Alta Argovia; (1324: Walaswille). Situato sulla riva sinistra dell'Aar, il villaggio comprende le frazioni di Matten, Güschel, Mühle e Bleike. Pop: 94 ab. nel 1764, 204 nel 1850, 333 nel 1900, 223 nel 1950, 239 nel 2000. Sono stati rinvenuti reperti isolati della cultura di Hallstatt nel villaggio, un tumulo nel Längwald e una barra di ferro probabilmente di epoca romana nella ghiaia dell'Aar. Parte del baliaggio di Erlinsburg della signoria dei von Frohburg, dal 1463 W. fu integrato nella bassa giurisdizione di Niederbipp del baliaggio bernese di Bipp. Sul piano ecclesiastico fece sempre capo a Niederbipp. Piccolo villaggio dedito all'avvicendamento delle colture, condivise con altri com. lo sfruttamento del Längwald. Attorno al 1900 il vecchio traghetto sull'Aar fu rimpiazzato dall'odierna passerella pedonale che collega W. con Walliswil bei Wangen, ciò che dal 1978 ha permesso il coordinamento in ambito scolastico di questi due com. con Wangenried e il polo scolastico di Wangen an der Aare. Nel 2000 l'80% della pop. attiva era costituito da pendolari in uscita.


Bibliografia
– K. H. Flatt, Die Errichtung der bernischen Landeshoheit über den Oberaargau, 1969
– J. Mathez, H. Zwahlen, Bauinventar der Gemeinde Walliswil b. N., 2003

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / lta