Röthenbach bei Herzogenbuchsee

Ex. com. BE, distr. Wangen, circoscrizione amministrativa Alta Argovia, dal 2009 parte del com. di Heimenhausen con Wanzwil; (1356: Rötenbach). Villaggio lungo la strada situato ca. 2,5 km a nord ovest di Herzogenbuchsee. Pop: 138 ab. nel 1764, 314 nel 1850, 374 nel 1900, 340 nel 1950, 319 nel 2000. Dall'alto ME fece parte della parrocchia risp. del com. parrocchiale di Herzogenbuchsee. Integrato nella giurisdizione (con tribunale) di Herzogenbuchsee, soggetta ai von Kyburg, ne condivise le sorti: nel 1406 passò alla città di Berna e fu assegnato al baliaggio di Wangen quale parte della bassa giurisdizione di Herzogenbuchsee. Dal 1803 al 2008 costituì un com. autonomo. Inizialmente R. appartenne al circondario scolastico di Herzogenbuchsee e nel 1657 aprì, con Wanzwil e Inkwil (fino al 1824), una propria scuola. Nel 1976 nacque il consorzio scolastico R.-Wanzwil-Heimenhausen. Villaggio caratterizzato dall'agricoltura e dalla piccola industria, all'inizio del XXI sec. era collegato alle linee di autopostali Herzogenbuchsee-Wangen-Wiedlisbach ed Herzogenbuchsee-Soletta. Nel 2000 la quota di pendolari in uscita era del 64%. Dagli anni 1970-80 sorsero nuovi complessi abitativi, soprattutto lungo la Wangenstrasse e nel quartiere di Oberfeld.


Bibliografia
– K. H. Flatt, Die Errichtung der bernischen Landeshoheit über den Oberaargau, 1969
– S. Steger, Bauinventar der Gemeinde Röthenbach b.H., 2008

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / sma