No 3

Ebneter, Johann

nascita 8.4.1876 Appenzello,morte 14.1.1940 Appenzello, catt., di Appenzello. Figlio di Johann Anton, agricoltore, e di Franziska Magdalena Koller. ∞ Marie Rusch, figlia di Amand, macellaio, di cui E. diresse l'azienda agricola ("Krüsi") per 35 anni. Fu deputato al Gran Consiglio di Appenzello Interno (1915-20), sindaco (1920-26), giudice del tribunale cant. (1926) e Consigliere di Stato di Appenzello Interno a capo del Dip. dell'agricoltura (1929-32) e del Dip. della sanità (dal 1932 alla morte). Fece parte del consiglio scolastico (1925-40) e del Consiglio ecclesiale (1931-40). Fu pres. delle cooperative appenzellesi per l'allevamento di bestiame e di suini, segr. della Lega dei contadini e giudice in occasione di mostre zootecniche indette in diversi cant.


Bibliografia
– R. Steuble, «Tageschronik», in IGfr., 22, 1977-1978, 166 sg.
– C. Sutter, «Die Standeskommission des Kantons Appenzell Innerrhoden», in IGfr., 31, 1988, 82

Autrice/Autore: Hermann Bischofberger / ato