No 6

Dähler, Johann Baptist Edmund

nascita 3.7.1847 Appenzello, morte 7.1.1927 Appenzello, catt., di Appenzello. Figlio di Johann Baptist ( -> 5). ∞ Mathilde Bischofberger, figlia di Johann Fortunat, amministratore dei beni della parrocchia. Compì un apprendistato di commercio a Losanna. Contabile e avvocato ad Appenzello, fu funzionario dello stato civile e comandante di circondario (1877-83), archivista cant. (1890-1902), giudice cant. (1882-83), responsabile del Dip. delle finanze di Appenzello Interno (1883-87), Landamano (1887-1923), direttore del Dip. dell'istruzione (1890-97), Consigliere nazionale catt. conservatore (1890-95) e Consigliere agli Stati (1895-1920). Fu fra i membri fondatori della Banca cant. di Appenzello Interno.


Bibliografia
– Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 529
– R. Steuble, «Innerrhoder Tageschronik», in IGfr., 22, 1977-1978, 165
– C. Sutter, «Die Standeskommission des Kantons Appenzell Innerrhoden», in IGfr., 31, 1988, 52

Autrice/Autore: Hermann Bischofberger / rtu