No 3

Mäder, Emil

nascita 21.2.1875 Oberuzwil,morte 17.6.1936 San Gallo, catt., di Sirnach e dal 1931 cittadino onorario di Gossau (SG). Figlio di Johann Jakob, veterinario, giudice distr., membro del Gran Consiglio e consigliere amministrativo, e di Maria Martina Rütsche. ∞ 1) Lidia Louisa Eigenmann, figlia di Beda, fabbricante di ricami; 2) Anna Maria Krähenmann, figlia di Josef Anton, medico. Dopo il liceo a Svitto, studiò medicina veterinaria a Zurigo e Berna, conseguendo il dottorato nel 1907. Lavorò come veterinario a Oberuzwil e Gossau (1898-1920). Municipale di Gossau (1907-15), fu deputato catt. conservatore al Gran Consiglio sangallese e giudice distr. (1915-20), Consigliere di Stato (1920-36) e Consigliere nazionale (1928-36). Fu membro della Soc. degli studenti sviz., pres. fondatore dell'Ass. di politica agraria del cant. San Gallo (1919-25) e consigliere di amministrazione, tra l'altro, della Rentenanstalt e della soc. di assicurazioni Mobiliare sviz.


Bibliografia
– H. Eigenmann, «E. Mäder», in NblSG, 113, 1973, 29 sg.

Autrice/Autore: Wolfgang Göldi / sma