No 16

Bachmann, Jakob

nascita 3.9.1754 Ruswil,morte 23.5.1837 Ruswil, catt., di Ruswil. Figlio di Sebastian, contadino; forse parente di Johann B., uno dei capi degli insorti nella cosiddetta guerra dei maggiolini del 1799. ∞ (1791) Maria Anna Muff. Contadino e amministratore, nel 1798 fu giudice supplente e cancelliere presso il tribunale di Lucerna; dal 1799 al 1801 fu giudice del tribunale cant., che presiedette temporaneamente. Nel 1801-02 fece parte della Camera amministrativa. Membro del Gran Consiglio lucernese (1803-13 e 1814-30), fece parte del Piccolo Consiglio dal 1803 al 1812 (amministrazione statale, Camera civile, polizia). Dal 1814 al 1831 fu giudice supplente al tribunale distr. di Ruswil. Esponente dell'Úlite rurale nell'epoca precedente il 1798, grazie all'elezione nell'esecutivo lucernese riuscý a imporsi sul piano politico a livello cant. Il suo atteggiamento opportunistico gli permise di conservare il mandato di Granconsigliere anche dopo il 1814.


Bibliografia
– R. Abplanalp, "zu einem ratsherrn gar nit erzogen", mem. lic. Zurigo, 1990

Autrice/Autore: Richard Abplanalp / vfe