Mühledorf (BE)

Com. BE, distr. Seftigen; (1364: Mülidorf). Il villaggio è situato su un terrazzo del fianco destro della valle della Gürbe, ma il territorio com. scende fino al fondovalle e al Gerzensee. Pop: 132 ab. nel 1764, 277 nel 1850, 220 nel 1900, 146 nel 1950, 183 nel 2000. Nel ME la località apparteneva alla signoria fondiaria dei baroni von Kramburg, assieme alla quale dopo il 1373 passò alla commenda gerosolimitana di Münchenbuchsee e fu amministrata nella loro giurisdizione di Gelterfingen (ordinamento giur. del 1505). All'epoca della Riforma quest'ultima fu inizialmente sottoposta al tribunale cittadino di Berna, fino a quando la città, prima del 1533, istituì la giurisdizione allargata di Gelterfingen, amministrata dall'alfiere del tribunale di Seftigen. Nel XVIII sec. il distr., rinominato giurisdizione dell'alfiere di M., comprendeva M., Gelterfingen, Noflen e le fattorie di Jaberg, Hub, Stoffelsrüti, Kienersrüti e Klapf-Rüti (com. Gerzensee). Sul piano ecclesiastico M. fa parte della comunità rif. di Kirchdorf. I lavori di correzione dei fiumi Gürbe e Müsche (1855-1911) e la ricomposizione parcellare (1942-51) hanno permesso al com., un tempo a carattere rurale, di aumentare la superficie coltivabile e di costruire la strada carrozzabile fino a Belp e Kirchenthurnen. Nel 2000 ca. due terzi della pop. attiva lavoravano fuori com. (Berna, Thun, Münsingen).


Bibliografia
– H. Egger, Die Gürbe und ihr Tal, 1958
– H. Schneeberger, Bauinventar der Gemeinde Mühledorf, 2005

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / ato