20/02/2008 | segnalazione | PDF | stampare | 

Lohnstorf

Com. BE, distr. Seftigen; (1148: Lonestrof; 1279: Lonstorf). Il com. e il villaggio sono situati nella valle della Gürbe sul Längenberg. Pop: 73 ab. nel 1764, 170 nel 1850, 189 nel 1900, 166 nel 1950, 199 nel 2000. Resti di un insediamento romano sono stati rinvenuti a Brühl, alcune monete nel villaggio. Nel XIII e XIV sec. fam. cittadine di Berna, tra cui i Münzer e i von Bubenberg, detennero beni a L. e diedero vita a fondazioni (ad esempio Anna Seiler nel 1354). L. era incluso probabilmente nella donazione di Kirchenthurnen al convento di Interlaken (1343), poiché durante la Riforma i diritti di giurisdizione di L. passarono a Berna, che dopo il 1528 integrò la località nella giurisdizione di Thurnen (giurisdizione dell'alfiere di Mühlethurnen nel XVIII sec.) e in quella di Seftigen. L. fa parte della parrocchia di Thurnen. Dopo i lavori di correzione della Gürbe (1855-1911) e la bonifica integrale (1942-51), nei terreni paludosi adibiti a pascolo sul fondovalle il com. ricavò nuove superfici coltivabili. L. presenta un carattere agricolo (economia lattiera, orticoltura e produzione casearia); due terzi ca. della pop. attiva lavorano fuori com., in particolare a Berna. Con Mühlethurnen, dove si trova la scuola, L. forma un consorzio scolastico.


Bibliografia
– H. Egger, Die Gürbe und ihr Tal, 1958
– E. Schneeberger, Bauinventar der Gemeinde Lohnstorf, 2001

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / lca