Kirchenthurnen

Com. BE, distr. Seftigen; (1228: Tornes). Il villaggio è situato nella valle della Gürbe sul versante orientale del Längenberg in posizione sopraelevata rispetto al fondovalle. Chiamato Thurnen fino al 1860, il nome fu poi cambiato in K. per distinguerlo dal com. di Mühlethurnen. Il com. parrocchiale di Thurnen comprende Burgistein, Kaufdorf, K., Lohnstorf, Mühlethurnen e Rümligen. Pop: 96 ab. nel 1764, 284 nel 1850, 306 nel 1880, 277 nel 1900, 199 nel 1950, 375 nel 1970, 292 nel 2000. Nella cava di ghiaia di Ried sono state rinvenute tombe con corredi della cultura di Hallstatt. I beni fondiari e i diritti signorili nel XIV sec. appartennero alla fam. von Blankenburg, cittadina di Berna, che nel 1343 cedette beni, baliaggio e diritti di patronato al convento di Interlaken e nel 1349 fondò la cappellania di S. Caterina, oggetto di una lite con Interlaken nel 1464. Per l'alta giustizia K. fu sottoposto dal 1388 al tribunale distr. di Seftigen. La chiesa, menz. la prima volta nel 1228 (ricostruita tra il 1671 e il 1739), fu incorporata al convento nel 1351. La parrocchia medievale di Thurnen comprendeva un vasto territorio che si estendeva dal centro del Längenberg fino al Gurnigel e includeva, oltre ai com. odierni, anche Wattenwil (autonomo dal 1659) e Riggisberg-Rüti (fino al 1935). Nella chiesa i signori territoriali di Riggisberg, Rümligen e Burgistein disponevano di sedili riservati (Schlossstühle). Nel corso della Riforma le proprietà di Interlaken (beni, giurisdizione, diritti di patronato) passarono a Berna (1528), che assegnò K. alla giurisdizione di Thurnen (giurisdizione dell'alfiere di Mühlethurnen nel XVIII sec.). Un tempo villaggio a carattere agricolo e artigiano, la pop. di K. registrò un incremento nel XIX sec., diminuì dopo il 1880 e aumentò negli anni 1960-70 grazie all'offerta di posti di lavoro soprattutto nell'area di Berna; dagli anni 1970-80 il numero di ab. è in costante calo. La limitata superficie del com. (123 ettari) impedisce un'attività edilizia di una certa importanza. Nel 2000 oltre due terzi della pop. attiva lavoravano fuori com. La casa parrocchiale, costruita nel 1978, costituisce un centro polifunzionale regionale.


Bibliografia
– H. Egger, Die Gürbe und ihr Tal, 1958
– H. Schneeberger, Bauinventar der Gemeinde Kirchenthurnen, 2004

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / sma