No 1

Pagan, Abraham

nascita 16.1.1729 Nidau, morte 9.1.1783 Nidau, rif., di Nidau. Figlio di Abraham, cancelliere cant., e di Johanna Rosina Petrelli, di Berna. ∞ (1778) Esther Schneider, di Nidau. Fu notaio, cancelliere cant. (dal 1768), fabbriciere e Consigliere. Geometra e cartografo, fu il fondatore della cosiddetta scuola di Nidau nell'ambito della cartografia bernese. Fu attivo quale segr. della succursale di Nidau della Soc. economica di Berna, per la quale redasse in particolare un saggio sulla situazione economica della contea risp. baliaggio di Nidau (Versuch einer oekonomischen Beschreibung der Grafschaft oder Landvogtey Nidau im Canton Bern, 1761). Nel 1770 portò a termine un'ampia storia, non pubblicata, della contea di Nidau e del Tessenberg.


Bibliografia
– H.-R. Egli, «Die Nidauer Feldmesser und ihre verwandtschaftlichen Beziehungen», in Der Mensch in der Landschaft, a cura di K. Aerni et al., 1986, 615-623
– G. Gerber-Visser, «Ökonomisches Tableau des Seelandes - A. Pagan und die Topographische Beschreibung von Nidau», in Kartoffeln, Klee und kluge Köpfe, a cura di M. Stuber et al., 2009, 71-74

Autrice/Autore: Gerrendina Gerber-Visser / cmu