No 2

Visconti, Davide

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 15.10.1772 Curio, morte 2.1.1838 San Pietroburgo, catt., di Curio, dal 1828 cittadino russo. Figlio di Placido, architetto, e di Anna Maria Casagrande. ∞ 1) Fedossia Ivanovna; 2) Rachele Bianchi. In Russia con il padre dal 1784, lavor˛ per Giacomo Quarenghi nei cantieri del palazzo di Peterhof (1786) e del palazzo d'Inverno (1797) a San Pietroburgo. Maestro del tardo classicismo, costruý la chiesa catt. di S. Stanislao a San Pietroburgo (1823-25) e altre chiese nei dintorni. Si distinse anche come architetto d'interni nel palazzo di Ivan Onufrievič Suchozanet (Prospettiva Nevskij 70). Nel 1837 Nicola I gli conferý il titolo nobiliare.


Bibliografia
Le maestranze artistiche malcantonesi in Russia dal XVII al XX secolo, cat. mostra Curio, 1994, 70-72
– B. B÷hm, Wolkowo, Lutherischer Friedhof in St. Petersburg, 1998, 92

Autrice/Autore: Mario Redaelli, Pia Todorovič Redaelli