No 1

Pratt, Hugo

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 15.6.1927 presso Rimini, morte 20.8.1995 Pully, catt., di Venezia. Figlio di Rolando, ufficiale e funzionario coloniale it., e di Evelina Genero. ∞ 1) Gucky Wogerer; 2) Anne Frognier. Dal 1937 al 1943 visse in Abissinia (oggi Etiopia). Frequentò l'Acc. di belle arti di Venezia. Dal 1945 al 1949 lavorò come disegnatore di fumetti per la rivista Asso di Picche. Si trasferì quindi in Argentina (1949-62), dove dal 1959 scrisse le proprie sceneggiature. Tornato in Italia (1962-70), nel 1967 pubblicò il primo album in cui compariva la figura del marinaio e avventuriero Corto Maltese. In seguito visse principalmente in Francia (1970-84). Nel 1983 fondò la soc. Cong SA, con sede a Losanna, allo scopo di gestire la propria opera (fu anche attore e autore di romanzi e saggi). Nel 1984 si stabilì a Grandvaux, dove lavorò in particolare alle ultime avventure di Corto, Le Elvetiche, pubblicate nel 1987 sulla rivista Corto Maltese, con una parte introduttiva dedicata ai cant. sviz.


Bibliografia
– J.-C. Guilbert, H. Pratt, 2007 (franc. 2006)

Autrice/Autore: Boris Anelli / gbp