No 1

Pelli, Cipriano

nascita 23.10.1750 Aranno, morte 22.12.1822 Aranno, catt., di Aranno. Figlio di Domenico, architetto, e di Giacoma Antonia Fossati. Cugino di Luigi ( -> 3). ∞ (1777) Orsola Ruggia. Si formò a Venezia con il nonno Giorgio Domenico Fossati e lo zio Domenico Fossati. Fu attivo nel Veneto come scenografo e decoratore, spostandosi anche a Rendsburg (Danimarca, oggi Schleswig-Holstein, D) e Copenaghen, dove realizzò per il Teatro reale i decori della stagione 1786-87. Di queste opere, ispirate alla scuola dei Bibiena, si conservano i bozzetti presso i discendenti, con altri disegni e dipinti. In Ticino eseguì decorazioni nelle chiese parrocchiali di Aranno, Ligornetto e in S. Maria del Sasso a Morcote. Nella sua casa di Aranno aprì una scuola privata di disegno.


Bibliografia
Due generazioni di artisti malcantonesi nella Venezia di fine Settecento, cat. mostra Lugano, 1998
La ricerca di un'appartenenza, 1803-1870, cat. mostra Lugano, 2001, 67-104

Autrice/Autore: Lucia Pedrini Stanga